• Mari di borgata

    di Giuseppe Vallifuoco

    Costeras_Foto nasce da Costeras_Concorso internazionale di idee per la riqualificazione di 8 borgate marine in Sardegna.

    È stato bandito nel giugno 2007 dal Servizio Tutela Paesaggio della regione Sardegna con la collaborazione di In/Arch Sardegna, e si è concluso nell'ottobre dello stesso anno. Il concorso, che ha visto la presentazione di 106 progetti provenienti da tutta Europa, aveva come obiettivo la riqualificazione di otto insediamenti costieri: Giorgino, Marceddì, Santa Lucia, Santa Caterina di Pittinurri, Argentiera, Isola Rossa, Santa Maria Navarrese e Torre Salinas, sorti sulla base di varie attività, saliniera, estrattiva, della pesca, del culto religioso, del presidio militare, della bonifica agraria e dell'uso turistico, che si sono sviluppati sulla costa sarda a partire soprattutto dagli anni '50.

    Borgate appunt, non città, non paesi, non villaggi.

    La borgata è al confine del luogo principale del vivere contemporaneo che è la città. La borgata marina è un agglomerato di case al bordo della terra ferma, in bilico sul mare.

    Il mare, in queste fotografie, perde volutamente la sua trasparenza, il suo essere cristallino. Non è il mare delle vacanze in Sardegna. È piuttosto una superficie flessuosa, a volte gommosa che sembra voler diventare terra. Il mare non più elemento di distanza, al contrario, superficie da percorrere per oltrepassare il confine ed arrivare in "altri" luoghi.

    LE FOTOGRAFIE

all images copyrights of confinivisivi all rights reserved //  VAT IT02413800927

confinivisivi fotografia